Johann Sebastian Bach

Johann Sebastian Bach è stato un compositore, organista, clavicembalista, violista e violinista tedesco del periodo barocco. È considerato uno dei più grandi compositori di tutti i tempi e la sua musica è ancora oggi ampiamente eseguita e studiata. Nacque a Eisenach, in Turingia, Germania, nel 1685 e morì a Lipsia nel 1750.

Bach fu un maestro del contrappunto, l’arte di combinare le linee melodiche in una composizione. È ricordato in particolare per i Concerti Brandeburghesi, la Passione di San Matteo e la Messa in si minore. Compose anche centinaia di cantate, mottetti e opere per organo e clavicembalo. Il suo lavoro in questi generi ha influenzato molto i compositori successivi.

Bach fu anche un grande insegnante e mentore per molti dei suoi studenti, tra cui suo figlio Carl Philipp Emanuel Bach e Johann Christian Bach. Fu il primo a utilizzare il clavicordo come strumento a tastiera per insegnare. La sua influenza si estese dalla Germania a molti altri Paesi e a lui si deve lo sviluppo di forme musicali come la fuga e l’invenzione di nuovi strumenti musicali come il liuto.

La musica di Bach è ancora oggi ampiamente eseguita e apprezzata. La sua influenza si estende anche al di fuori del mondo classico: la sua musica è stata utilizzata in film, televisione e musica popolare. Viene spesso definito il “padre della musica classica” e la sua influenza si fa sentire ancora oggi in tutto il mondo.

Una serie selezionata delle composizioni di Johann Sebastian Bach al link: Top 30 Bach | Famous Classical Music Pieces – Bing video

ConnectivArt.