10 attori con particolari malformazioni fisiche

10 attori con particolari malformazioni fisiche

Le malformazioni fisiche possono essere riscontrate in attori di ogni forma e dimensione e sono diventate fonte di ispirazione e ammirazione per molti. Dal nanismo alle deformità facciali, questi attori hanno infranto le barriere e si sono fatti un nome nel mondo dello spettacolo. Ecco 10 attori con particolari malformazioni fisiche che li hanno fatti emergere dalla massa:

  1. Peter Dinklage – Peter Dinklage è un attore vincitore di quattro premi Emmy che recita nella serie HBO Game of Thrones. È nato con l’acondroplasia, un tipo di nanismo, ed è alto 1 metro e 35 centimetri. Nonostante la sua stazza, è diventato uno degli attori più popolari e di successo di oggi.
  2. Warwick Davis – Warwick Davis è un attore britannico noto soprattutto per il ruolo dell’Ewok Wicket in Star Wars. È nato con la condizione genetica della displasia spondiloepifisaria congenita, che causa il nanismo. Da allora ha partecipato a numerosi altri film, tra cui la serie di Harry Potter.
  3. Steve Buscemi – Steve Buscemi è un attore e regista americano i cui ruoli in film come Fargo e Il grande Lebowski lo hanno reso famoso. È nato con una malformazione facciale causata da un difetto congenito noto come palatoschisi, che colpisce il tetto della bocca.
  4. Eddie Redmayne – Eddie Redmayne è un attore premio Oscar che ha recitato in diversi film, tra cui La teoria del tutto e The Danish Girl. È affetto da una patologia chiamata sindrome di Marfan, che colpisce il tessuto connettivo del corpo e può causare malformazioni fisiche come braccia e gambe lunghe.
  5. Danny DeVito – Danny DeVito è un attore, regista e produttore americano i cui ruoli in film come Twins e Matilda lo hanno reso una star. È affetto da una patologia chiamata nanismo congenito, che lo porta a essere alto 1 metro e 47 centimetri.
  6. Rachael Harris – Rachael Harris è un’attrice americana che ha recitato in film come Una notte da leoni e Diario di una schiappa. È nata con una labiopalatoschisi, un difetto congenito che colpisce il labbro superiore e il naso.
  7. Jamie Foxx – Jamie Foxx è un attore, cantante e comico americano i cui ruoli in film come Ray e Django Unchained gli sono valsi il plauso della critica. È nato con una labiopalatoschisi che ha influito sullo sviluppo delle labbra e della bocca.
  8. Tom Cruise – Tom Cruise è un attore americano noto soprattutto per i suoi ruoli in film come Top Gun e Mission: Impossible. È nato con una condizione chiamata strabismo divergente, che fa sì che gli occhi non puntino nella stessa direzione.
  9. Christopher Reeve – Christopher Reeve è stato un attore americano noto soprattutto per il ruolo di Superman nel film del 1978. È nato con una condizione chiamata spina bifida, che è un difetto alla nascita che colpisce la colonna vertebrale e può causare deformazioni fisiche come la paralisi.
  10. Daryl Hannah – Daryl Hannah è un’attrice americana nota soprattutto per i suoi ruoli in film come Splash e Kill Bill. È affetta da una patologia chiamata ectrodattilia (di cui è affetto anche il pollice di Megan Fox), che influisce sullo sviluppo delle mani e dei piedi e li fa apparire simili ad artigli.

Tutti questi 10 attori hanno delle malformazioni fisiche, ma queste non gli hanno influenzati minimamente nell’ ottenere grandi risultati, dimostrando che le differenze fisiche non devono essere un ostacolo al successo o alla crescita professionale. Tutti hanno raggiunto il successo internazionale e sono diventati modelli di riferimento per altre persone con o senza disabilità fisiche.

se volete leggere il nostro articolo sulla musica meditativa al link: https://connectivart.altervista.org/la-musica-meditativa/

ConnectivArt.