Intervista a Walter Palermo

Quando e come nasce il tuo percorso artistico?

Il mio percorso artistico nasce sin dalle scuole medie, ovviamente all’inizio non pensavo minimamente che nel tempo la pittura diventasse parte fondamentale nella mia vita.

Quali persone, artisti ed episodi hanno influenzato maggiormente il tuo lavoro?

Le persone che più hanno influito il mio percorso artistico sono state; la professoressa di educazione artistica delle scuole medie, la quale intuì sin dall’inizio la mia passione per l’arte e mi incoraggiò a proseguire il mio sogno.

Il secondo è il pittore Vittorio Emanuele di Milano lui mi insegnò, negli anni in cui lo frequentai, a dare estremo valore a ciò che realizzavo.

Cosa cerchi attraverso l’arte?

Attraverso l’arte, cerco di esprimere con il linguaggio dei colori, i miei pensieri i miei sentimenti, innanzitutto per emozionarmi, ma soprattutto per creare emozioni a chi li osserva.

C’è una parte della tua ricerca di cui vorresti parlare in particolare?

Dal 2014 ho intrapreso un percorso diverso dagli anni precedenti, che mi ha portato ad avere un linguaggio artistico molto più complesso, ma credo più maturo, non è estremamente astratto da essere incomprensibile ma è il mio modo di interpretare ciò che sento dentro.

Qual è il tuo rapporto con il mercato?

Il mio rapporto con il mercato, sia quando vivevo a Roma poi a Milano ed infine nelle Marche, è stato sempre difficile perché ritengo di non avere una capacità nel propormi.

Io ho iniziato a dipingere esclusivamente per me stesso, ancora ricordo il dispiacere che ho provato quando vendetti il mio primo quadro, avevo la sensazione di aver perso una parte di me stesso.

Con gli anni e con la consapevolezza questa cosa l ho metabolizzata, comunque ritengo che l’arte sia una cosa molto importante nella mia vita, perciò essere oggi gratificato da una vendita significa avere creato un emozione e, non meno importante, avere più capacità economica da poter investire e migliorare la propria arte.

Cosa consiglieresti ad un artista che vorrebbe vivere d’arte?

Oggi giorno vivere d’arte è un utopia per molti, è pur vero che molti ci vivono.

Non saprei cosa consigliarli, ogni artista nella ha una sua storia ed un suo percorso di vita.

Profilo facebook: https://www.facebook.com/walter.palermo.96?ref=br_rs

Sito: http://walterpalermopittore.blogspot.com/

Francesco Cogoni.