INTERVISTA AD ANTONIO MALLUS

7_93_20070403154234

Quando e come nasce il tuo percorso artistico?

Al liceo, grazie a Gaetano Brundu.

Quali Artisti hanno influenzato maggiormente il tuo lavoro?

 

Da Pettinau a Foiso, ma probabilmente Piet Mondrian con Kandiskij ed il primo Futurismo, son stati la chiave di volta e di svolta, dalla figurazione accademica alla trasformazione segnico espressiva e dei cromatismi.

Cosa cerchi in arte?

La libertà espressiva

12360101_1766023873618794_7160488056789971346_n

C’è una parte della tua ricerca di cui vorresti parlare in particolare?
Si, ma sarebbe un romanzo inutile.
Qual’è il tuo rapporto con il mercato?
Nessuno, ho rapporti con le persone.
Cosa consiglieresti ad un artista che vorrebbe vivere d’arte?
Di studiare e viaggiare e ascoltare tanta musica, dopodiché, continuare a sognare ad occhi aperti.
ECCE-HOMO
Francesco Cogoni.